pagina del sito di Paolo Albani



DALL’OGGI AL DOMANI
24 ORE NELL'ARTE CONTEMPORANEA


a cura di Antonella Sbrilli
e Maria Grazia Tolomeo

Sala Bianca
MACRO
Museo d'Arte Contemporanea di Roma

promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni
Culturali, e realizzata con il contributo di Bulgari.


30 aprile - 2 ottobre 2016

catalogo Manfredi Edizioni, Roma



Per leggere il comunicato stampa
della mostra cliccate
qui.

__________________________________________

Le opere scelte, nella loro disposizione,
suggeriscono alcuni percorsi tematici:


Ritmi
(Giacomo Balla, Duilio Cambellotti, Luigi Ontani, Giulio Paolini, Chiara Camoni, Lucia Romualdi, Albert Mayr, Luca Patella); Oggi, Domani (Alighiero Boetti, Mario Ceroli, Eliseo Mattiacci, Aldo Spinelli); Giornate di lavoro (Roman Opalka, Federico Pietrella, Claudio Adami, Irma Blank, Alessandra Giovannoni, Giuseppe Caccavale); Date (On Kawara, Francesco Vezzoli, Hanne Darboven, Daniela Comani); Date speciali (Gino De Dominicis, Claude Closky, Paolo Albani, Maria Sebregondi, Bertozzi&Casoni, Lamberto Pignotti, Lino Fois); Calendari (Alighiero Boetti, Gastone Novelli, Eugenio Miccini, Luciano Ori, Luigi Ghirri, Claudio Abate, Renato Mambor, Enzo Mari, Maurizio Cattelan, Rivane Neuenschwander, Chiara Camoni); Diari (Ian Breakwell, Pablio Rubio, AOS-Art is Open Source); Passaggi (Franco Vaccari, Ben Vautier, Gianfranco Baruchello, Enrico Benetta); 24 ore (Darren Almond, Shemilt & Partridge, Silvia Camporesi).

Il titolo della mostra è preso
da quest'opera del 1988 di Alighiero Boetti:



ricamo su tela, 16,5 x 18 cm
___________________________________

La mia opera in mostra:



Paolo Albani
Una data funesta
, 2016

numeri di corda e stoffa nera su tavoletta, cm 51,5 x 113,5 x 5




  Una data funesta esposta in mostra

________________________________________________________

"Artista legato all'Oplepo (Opificio di Letteratura Potenziale), continuatore dal 1985 della storica rivista 'Tèchne', Paolo Albani (Marina di Massa 1946), è autore di assemblage di oggetti, fra cui calendari, uniti a giochi con le parole. Nella composizione in mostra, dedicata alla data del 5 maggio, resa celebre dalla poesia di Manzoni, una vera 'fune sta' in Una data funesta (assemblage polimaterico, 2016, p. 104)."

                      [dal catalogo Dall'oggi al domani. 24 ore nell'arte contemporanea, a cura di Antonella Sbrilli e Maria Grazia Tolomeo, Manfredi Edizioni, Roma, 2016, p. 55]


____________________________________________________________

Alcune foto dell'inaugurazione della mostra
venerdì 29 aprile 2016 alle 18.00:








  ________________________________________________________

Giovedì 5 maggio 2016, nell'ambito delle iniziative legate alla mostra, nella Sala Cinema del MACRO ho fatto un intervento intitolato Le date in gioco di un artista dell'Oplepo (è il power point che ho mostrato, qui trasformato in pdf).









________________________________________________________

Su D'ARS MAGAZINE, magazine d’arte contemporanea e cultura, una recensione alla mostra postata il 1 giugno 2016 a firma di Massimo Rosa, per leggerla cliccate qui.

Su Juliet, rivista d'arte contemporanea, una recensione di Roberta Aureli alla mostra postata il 9 settembre 2016, per leggerla cliccate qui.


HOME  PAGE      TèCHNE      RACCONTI     POESIA VISIVA

ENCICLOPEDIE  BIZZARRE       ESERCIZI  RICREATIVI       NEWS